MAB Toscana

 

Il giorno 8 ottobre 2015 presso la Soprintendenza archivistica per la Toscana, ANAI Toscana ha organizzato un incontro pubblico dal titolo: Il nome delle cose, il linguaggio come punto d’incontro tra archivi, biblioteche e musei: l’esperienza del gruppo linguaggi di MAB Toscana.

Scopo dell’iniziativa è stato quello di cercare di far conoscere i risultati del gruppo di lavoro che in MAB Toscana si è occupato di riflettere su una possibile integrazione dei linguaggi descrittivi nell’ambito di musei, archivi e biblioteche.

Qui sono reperibili gli atti del convegno.

Si segnala, già disponibile come anticipazione del prossimo numero dell'Italian Journal of Libraries, Archives and Information Science/Rivista italiana di biblioteconomia, archivistica e scienza dell'informazione, il contributo elaborato dal gruppo di lavoro MAB Toscana sulla condivisione dei linguaggi descrittivi: Verso l'integrazione tra archivi, biblioteche e musei. Alcune riflessioni

 

L'articolo esamina alcune esperienze, italiane e internazionali, di condivisione di standard descrittivi e di informazioni, realizzatesi in istituti (o tra istituti) che conservano e valorizzano patrimoni documentali di varia natura (bibliografici, archivistici e museali). In tal senso sono state analizzate le possibilità e le problematiche derivanti dall'introduzione di modelli come FRBR e di linee guida come RDA. 

 

L'auspicio conclusivo è che a questo lavoro di analisi preliminare, presentato nell'incontro fiorentino dello scorso 8 ottobre - di cui è qui disponibile un resoconto -, possa far seguito una fase di sperimentazione da svolgersi in Italia, per rafforzare progetti di cooperazione tra musei, archivi e biblioteche e vagliarne le eventuali criticità.       

MAB Toscana e ANAI Toscana sono liete di invitarvi a un incontro di presentazione e rilancio dell'attività del gruppo di lavoro sulla condivisione dei linguaggi nato in seno al coordinamento toscano di MAB.
L'incontro, organizzato con il patrocinio della Regione Toscana e il concorso della Soprintendenza Archivistica per la Toscana, avrà luogo il prossimo 8 ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, nella sede della Soprintendenza Archivistica per la Toscana in via de' Ginori, 7, Firenze.
Scarica il programma

MAB Toscana

Buone pratiche per la cura del patrimonio

 

Lunedì 10 marzo 2014, ore 15.00-18.00

Siena

Biblioteca comunale degli Intronati, Salone storico, via della Sapienza, 3-5

 

Condizioni ambientali, monitoraggio, pratiche conservative, materiali, interventi di restauro... Il terzo incontro con cui si chiude il primo ciclo di seminari dedicati da MAB Toscana al tema della cura patrimonio riguarderà, nel senso più classico del termine, il tema della conservazione di libri e documenti: ne parleranno Alberto Campagnolo (Biblioteca Vaticana) e Maise Silveira (Archivio storico del Comune di Firenze).

L'intervento inizialmente in programma di Roberto Boddi (Opificio delle Pietre dure), a causa di impegni improvvisi e improrogabili del relatore, non potrà aver luogo.

Qui il link per l'iscrizione.

Potenzialità e problemi

 

Lunedì 10 febbraio 2014, ore 15.00-18.00
Pistoia
Biblioteca San Giorgio, via Sandro Pertini, snc

 

In questo secondo appuntamento del ciclo di incontri che MAB Toscana dedica al tema della conservazione del patrimonio, Maurizio Messina (Biblioteca Marciana di Venezia), Elisabetta Cunsolo (già Fondazione Zeri) e Dieter Schenkler (Archivio dell'Istituto Universitario Europeo di Firenze) parleranno dell'uso del digitale come mezzo per conservare e valorizzare gli oggetti d'arte e i beni librari e archivistici e, contestualmente, delle criticità relative alla gestione e alla conservazione del documento digitale.
Qui il link per iscriversi.

Intervenire sul patrimonio in casi di emergenza

 

Lunedì 13 gennaio 2014, ore 15.00-18.00

Firenze

Biblioteca delle Oblate, sala Balducci (piano terra)

 

Con questo primo seminario, nel quale interverranno come relatori Ornella Foglieni (AIB), Stefano Casciu (ICOM), Paola Benigni (ANAI), (qui il link per iscriversi) 

Nascita del coordinamento toscano di MAB

 

31 ottobre 2012
Firenze

Scarica il documento

MAB Toscana