S.O.S. La cultura e i suoi nemici

Workshop di aggiornamento rivolto ai professionisti della cultura sull’attuazione dell’art. 30 del Secondo Protocollo dell’Aja del 1999 e sul ruolo dell'International Blue Shield


10 maggio 2019 - Ore 15.00 - 17.00
Torino
Lingotto Fiere - Sala Argento

La salvaguardia del Patrimonio culturale a rischio e la prevenzione dei danni a beni culturali, biblioteche, archivi e musei, causati da conflitti armati o calamità naturali sono temi sensibili in Piemonte.
Non a caso si erano tenuti nella nostra regione il primo Congresso nazionale (Alessandria 1997) e il primo Meeting mondiale (Torino 2004) delle organizzazioni che si rifanno al “Blue Shield International”, riconosciuto dal II Protocollo del 1999 addizionale alla Convenzione dell’Aja del 1954, di cui ricorre quest'anno il 20° Anniversario, e anche il 10° anniversario dell’approvazione da parte del 1999 HP Committee UNESCO delle relative “Guidelines” oltre che della ratifica del protocollo stesso da parte dell’Italia (Legge n. 45/2009).

La prima presentazione del volume, Beni culturali e conflitti armati, edito in open access dall'Istituto Iliesi del CNR con il contributo per la stampa della rivista specializzata Kermes, si è tenuta il 21 febbraio scorso a Roma presso l'Istituto della Enciclopedia italiana nell'ambito del progetto "Scudo blu: problematiche e buone pratiche. Il contributo degli enti scientifici e di cultura nell'attuazione dell'articolo 30 del Secondo Protocollo alla Convenzione dell'Aja”, cofinanziato dal MiBAC a valere sul programma dell'Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

L’incontro offre un’importante opportunità di informazione, riflessione e aggiornamento per tutti i professionisti degli istituti cultirali: sulla base dei risultati del dibattito, infatti, potranno essere programmati altri incontri formativi, in collaborazione con AIB e ANAI, con MAB e con il Master internazionale "Cultural Property Protection in Crisis Re-sponse" dell’Università di Torino.

Incontro promosso dal Gruppo di lavoro sulla Formazione AIB Piemonte nell’ambito del progetto internazionale “Blue Shield”
Con il patrocinio di MAB Piemonte

In collaborazione con:

Regione Piemonte - Centro di Documentazione della Benedicta
CNR - Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee, Roma
Master Internazionale in "Cultural Property Protection in Crisis Response" - Università di Torino
SUISS - Scuola di Applicazione dell’Esercito e CCR La Venaria Reale
Centro di Alti Studi “Fabio Maniscalco” - Biblioteche civiche di Moncalvo e Rosignano Monferrato
Kermes - Restauro, conservazione e tutela del patrimonio culturale

 

PROGRAMMA

 

 Introduzione ai lavori

  • Patrizia Petitti (MAB Piemonte)

  • Paola Casagrande (Direttore Cultura Turismo e Sport, Regione Piemonte)

 

 Interventi

  •  Gerardo Bianco (Presidente ANIMI). Presentazione del volume “Beni culturali e conflitti armati”, CNR-Kermes

  •  Massimo Carcione (Regione Piemonte, Centro di Documentazione della Benedicta)

  •  Silvia Chiodi (CNR-Iliesi), Curatrice del volume

  •  Silvio Mele (Nucleo Carabinieri TPC Torino)

  • Lauso Zagato (UniVE Ca’ Foscari – Maniscalco Center)

Discussione aperta agli Esperti delle Organizzazioni e a Docenti e frequentatori del Master

Coordina Ugo De Liguoro (UniTO, Master CulturalPro)